Moscato

Moscato

  • Denominazione: Vino Spumante di Qualità del Tipo Aromatico Dolce
  • Uve: Ottenuto con selezionatissime uve Moscato
  • Zona di Produzione: Vigneti di proprietà situati alle pendici del Vulture. Zona: Venosa
  • Vinificazione: L’uva appena raccolta a mano in piccole cassette, giunge in cantina e viene rapidamente deraspata e pigiata sofficemente per estrarre dall'acino solo le frazioni più nobili ed aromatiche. Il mosto viene allontanato subito dalle bucce e filtrato. La fermentazione, a temperatura controllata, avviene in autoclavi di acciaio refrigerate. La sosta sui lieviti è di 80-90 giorni, durante i quali vengono effettuate periodiche agitazioni giornaliere, in modo tale da non perdere gli aromi e le sensazioni di freschezza dati dall’utilizzo di uve esclusivamente di annata.
  • Affinamento: Dopo l’imbottigliamento, il nostro spumante riposa al buio nella bottaia in pregiate bottiglie per almeno 30 giorni.
  • Gradazione Alcolica: 7,5% Vol.
  • Residuo zuccherino: Dolce 65 gr/l
  • Formati disponibili: 0,75l - 1,5l
  • Prima annata di produzione: 2017
  • Annata in questione: 2019
  • Esame visivo: Giallo paglierino Brillante. il perlage è fine e persistente.
  • Olfattivo: Bouquet floreale intenso, sentori di frutta a polpa bianca fresca in particolare banana e mela. Dominante è l’aromaticità del vitigno.
  • Gustativo: In entrata si avverte subito la freschezza, armonico ed equilibrato con l’olfattiva, giusto equilibro tra dolcezza e sapidità.

Riconoscimenti


Il Moscato negli anni ha ottenuto numerosi premi e riconoscimenti, è stato selezionato tra i vini più importanti di Italia e inserito tra le più autorevoli guide e riviste del settore enologico.