L'Aglianico del Vulture

L'Aglianico del Vulture

L'Aglianico del Vulture è un vino DOC del vitigno Aglianico, la cui produzione è consentita nella zona del Vulture, in provincia di Potenza (Basilicata). È annoverato tra i più grandi vini rossi d'Italia. 

Tecniche produttive
L'Aglianico del Vulture è ottenuto dalla vinificazione in purezza delle uve appartenenti al vitigno omonimo, che si trova nei vigneti ubicati ai piedi del Monte Vulture, un vulcano spento da millenni. In questa zona l'Aglianico viene coltivato fino a 800 metri di altitudine, ma trova le condizioni più propizie fra i 200 e i 600 metri. Esistono due diciture per indicare il tempo di invecchiamento: Vecchio, per un minimo tre anni, e Riserva cinque anni. Il suo grado alcolico va dagli 11,5 ai 14 gradi. La resa delle uve in vino non deve essere superiore al 70%.
Non può essere messo in commercio prima di un anno dalla vendemmia ed è preferibile consumarlo a partire
dal terzo anno di età, giacché regge bene diversi anni di invecchiamento.
paesaggio di una valle e una montagna

Scrivici alla mail info@cantinedipalmasrl.com 
per scoprire i nostri prodotti!

Share by: